Azienda Agricola Venta Luciano

  • Pregiati Tartufi e Zafferano d'Abruzzo
  • Coltivazione naturale
  • Senza concimi chimici
  • Rotazione tradizionale delle colture
  • Pistilli selezionati a mano
o

Azienda Agricola Venta Luciano

Una preziosa coltivazione di zafferano e tartufo che nasce da una lunga storia familiare, quella di Luciano e di suo padre. Venti ettari di terreno si estendono tra Acciano e Succiano, in una delle vallate più vocate d’Abruzzo per la produzione dei famigerati tuberi e dei rari pistilli di zafferano.

Una coltura del tutto naturale, senza l’utilizzo di fertilizzanti chimici, consente di ottenere tartufi freschi e profumati come il nero pregiato, il nero estivo e il bianco d’Alba. Accanto alle piante da tartufo ci sono i bulbi di crocus sativus, dai quali si ricava lo zafferano. Questi vengono impiantati nel mese di Agosto per raccoglierne i fiori tra la fine di Ottobre e la metà di Novembre. Ogni anno i bulbi si rinnovano e, se il terreno scelto è quello giusto, si addirittura moltiplicano. L’azienda Venta è infatti particolarmente attenta alla qualità dei propri prodotti, cambiando ogni anno il terreno nel rispetto della rotazione colturale.


Una volta raccolti i fiori, con grande dedizione inizia la cosiddetta sfioritura. Luciano e i suoi selezionano a mano tutti i pistilli, avendo cura di essiccarli prima di racchiuderli in preziosi barattolini che ne garantiscono la conservazione.


Talvolta, Luciano rievoca l’antica pratica di essiccazione insegnatagli dal padre. Gli stimmi si poggiavano vicino il focolare, su un tradizionale setaccio con sotto la cenere bollente. La grande abilità consisteva nel non bruciare i pistilli, di per sé unici e delicati.

TORNA SU